René Herbst

René Herbst nacque a Parigi nel 1891 e studiò architettura a Parigi e Francoforte dal 1908. Dopo aver completato gli studi, Herbst viaggiò molto in Russia e Italia ma nel 1919 ritornò a Parigi, dove iniziò a lavorare come designer e come decoratore di interni. Fondò la Etablissements René Herbst per produrre i pezzi che lui stesso disegnava. Nel 1925 progettò alcuni padiglioni espositivi per “Paris Exposition Internationale des Arts Decoratifs et Industriels Modernes”. Nel 1927 Herbst disegnò la rivoluzionaria “Chaise Sandows”. La struttura della sedia era in acciaio tubolare nichelato, la spalliera e la seduta erano fatte di strisce elastiche di gomma tese, fermate al telaio con dei ganci. Herbst presentò la sua “Chaise Sandows” per la prima volta nel 1929 al Salon d’Automne, dove Le Corbusier presentò la sua collezione di imbottiti sempre in tubo d’acciaio. Herbst realizzò anche numerosi progetti architettonici come cinema, allestimenti di negozi, ristoranti, uffici e gallerie d’esposizione. Egli interpretò la strada del progetto moderno anche nell’allestimento di vetrine e nell’illuminazione di interni. Nel 1930 Herbst si unì a Robert Mallet-Stevens, Francis Jourdain e altri per fondare l’Union des Artistes Modernes (UAM), un grande gruppo di artisti e designers uniti proprio dal Modernismo. L’UAM fu istituito come reazione agli eccessi decorativi dello stile Arts Déco. Nel 1945 Herbst fu eletto Chairmen dall’UAM e fu senz’altro il maggiore esponente del modernismo francese del tempo. Morì a Parigi nel 1983.
Charles Eames Charles Rennie Mackintosh Eero Saarinen Eileen Gray Frank Lloyd Wright George Nelson Harry Bertoia Isamu Noguchi
Josef Hoffmann Marcel Breuer Mart Stam Mies Van der Rohe René Herbst Arne Jacobsen
Bauhaus 2019